DONATI LIVIA

Dottorando di ricerca
sede: LABORATORIO PROF. PASQUA piano T stanza 33
telefono(i): 22394


I'm a PhD candidate in Environmental Biology and my project reguards stress (biotic and abiotic) response of different Vitis species, principally the European Vitis vinifera and Vitis rupestris, a wild specie native to North America, more resistant to several grapevine pathogens.My PhD project  also includes the study of polymeric nanoparticles containing methyljasmonate (MeJa) in V. vinifera cell cultures, to  study the uptake mechanisms and the controlled release of their cargo.I received my Master's Degree in Biology and Cellular Techology, and my Bachelor's Degree in Biological Science at Sapienza University of Rome.

area di ricerca:

Ricerca di base: confronto fra le diverse risposte a stress biotici, come la somministrazione di metiljasmonato (MeJa) al fine di simulare un attacco da parte di patogeni e abiotici, come lo stimolo luminoso, in due specie del genere Vitis: la specie europea V. vinifera e quella selvatica V. rupestris, nativa del Nord America. La risposta agli stress viene studiata sia dal punto di vista del metabolismo secondario, principalmente produzione di stilbeni, sia molecolare. L’espressione genica viene condotta sia su singoli geni che regolano la biosintesi degli stilbeni, sia con un approccio trascrittomico. Ricerca applicata: utilizzo di nanoparticelle biopolimeriche a base di acido poli(lattico-co-glicolico) (PLGA NPs) per la veicolazione dell’elicitore MeJa in colture cellulari di V. vinifera. Tale studio e’ focalizzato sul rilascio controllato del carico, al fine di prolungare l’effetto dell’elicitore e permettendo di ridurne la quantita’ somministrata. Questo rappresenta un possibile sistema nanobiotecnologico eco- e bio-compatibile per il trattamento di piante con elicitori o composti bioattivi contro fitopatogeni. 


curriculum: italiano english