DIRITTO E LEGISLAZIONE AMBIENTALE - anno 2 - semestre 1

insegnamento: 
DIRITTO E LEGISLAZIONE AMBIENTALE
a.a.: 
anno: 
2
semestre: 
1
cdl: 
Corso di Laurea Triennale SCIENZE AMBIENTALI
S

Il Corso si propone di fornire
nozioni di diritto e legislazione ambientale; l’evoluzione storica, le
caratteristiche, le fonti e i principi di diritto ambientale affermatisi nel
diritto internazionale, comunitario e nazionale. In particolare, si analizzerà
la tutela ambientale nell'ordinamento giuridico italiano; le fonti, la
ripartizione delle competenze, le caratteristiche e gli strumenti di tutela, la
normativa di settore: inquinamento atmosferico e delle acque, gestione dei
rifiuti, tutela delle aree protette e del paesaggio.

Verranno
approfonditi alcuni aspetti del diritto ambientale, quali lo sviluppo
sostenibile, i cambiamenti climatici, la biodiversità, le aree protette,
evidenziando lo stretto rapporto tra i vari fattori: crescita economica, evoluzione
scientifica e diritto ambientale, l’ampia gamma degli strumenti d’azione per la
sua tutela e lo sviluppo sostenibile, la pluralità dei soggetti coinvolti e lo
stretto legame con i diritti umani, in particolare il diritto alla salute e i
diritti di informazione e partecipazione. L’analisi della normativa verrà
completata e integrata dallo studio di casi specifici (Trail Smelter, Bhopal, Chernobyl, Seveso, il Parco Nazionale del
Circeo etc.). 

Metodologia didattica: lezioni
frontali, studio dei casi, verifiche in itinere, verifica finale (orale).

Competenze
da sviluppare: migliorare la conoscenza del diritto ambientale.

Risultati attesi: acquisizione degli strumenti
legislativi e delle politiche ambientali necessarie ai fini dello svolgimento
della futura attività lavorativa.