[cdl]

BIODIVERSITA' MARINA E SISTEMATICA BIOLOGICA - anno 1 - semestre 1

BIODIVERSITA' MARINA E SISTEMATICA BIOLOGICA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 9
SSD: BIO/05
Docente (esterno): Marco Oliverio

BIOMARCATORI CELLULARI - anno 1 - semestre 1

BIOMARCATORI CELLULARI

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: BIO/09 
Docente (esterno): Giovannella Bruscalupi

BIOMARCATORI DI ALTERAZIONI AMBIENTALI - anno 1 - semestre 1

BIOMARCATORI DI ALTERAZIONI AMBIENTALI

anno: 1 semestre: 1

BIOMARCATORI DI ALTERAZIONI AMBIENTALI - anno 1 - semestre 1

BIOMARCATORI DI ALTERAZIONI AMBIENTALI

anno: 1 semestre: 1

BIOMARCATORI POPOLAZIONISTICI - anno 1 - semestre 1

BIOMARCATORI POPOLAZIONISTICI

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: BIO/05 
Docente (esterno): Andrea Setini

CHIMICA GENERALE E INORGANICA  - anno 1 - semestre 1

CHIMICA GENERALE E INORGANICA 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: CHIM/03 
Docente (esterno): Franco Calascibetta

Lo studente deve mostrare una solida conoscenza di base degli argomenti di chimica generale trattati nel corso e la prova scritta costituisce una verifica molto importante ai fini della valutazione complessiva del livello di apprendimento

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA - anno 1 - semestre 1

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/02

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA - anno 1 - semestre 1

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/02

ECOIDROLOGIA: INQUINAMENTO PROTEZIONE E RISANAMENTO DELLE ACQUE (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

ECOIDROLOGIA: INQUINAMENTO PROTEZIONE E RISANAMENTO DELLE ACQUE

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/07 
Docente (esterno): Romano Pagnotta

ECOIDROLOGIA: INQUINAMENTO PROTEZIONE E RISANAMENTO DELLE ACQUE (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

ECOIDROLOGIA: INQUINAMENTO PROTEZIONE E RISANAMENTO DELLE ACQUE

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/07 
Docente (esterno): Romano Pagnotta

ECOLOGIA APPLICATA E SERVIZI ECOSISTEMICI  - anno 1 - semestre 1

ECOLOGIA APPLICATA E SERVIZI ECOSISTEMICI 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: BIO/07 
Docente: MANES FAUSTO

ECOLOGIA APPLICATA E SERVIZI ECOSISTEMICI  - anno 1 - semestre 1

ECOLOGIA APPLICATA E SERVIZI ECOSISTEMICI 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: BIO/07 
Docente: MANES FAUSTO

ECOLOGIA EVOLUTIVA E MOLECOLARE - anno 1 - semestre 1

ECOLOGIA EVOLUTIVA E MOLECOLARE

anno: 1 semestre: 1
CFU: 9
SSD: BIO/07

EVOLUZIONE E SVILUPPO - anno 1 - semestre 1

EVOLUZIONE E SVILUPPO

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/18
Docente (esterno): Laura Fanti

EVOLUZIONE E SVILUPPO - anno 1 - semestre 1

EVOLUZIONE E SVILUPPO

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/18
Docente (esterno): Laura Fanti

GEOGRAFIA FISICA  - anno 1 - semestre 1

GEOGRAFIA FISICA 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: GEO/04 
Docente (esterno): Paola Fredi

Conoscenza delle conseguenze geografiche dei movimenti della Terra e dei rapporti Terra/Luna. Capacità di lettura e di interpretazione delle forme semplici del rilievo rappresentate sulle carte topografiche; capacità di determinazione delle coordinate geografiche e metriche, di risoluzione di semplici esercizi di cartografia e di esecuzione di profili topografici. Conoscenza della variazione nello spazio e nel tempo degli elementi del clima. Conoscenza dei rapporti tra elementi e fattori del clima. Conoscenza delle differenze tra tempo atmosferico e clima. Capacità di elaborazione di dati pluviometrici e termometrici. Acquisizione di una visione sistemica del nostro Pianeta. Conoscenza degli scambi tra le componenti abiotiche del sistema Terra e dei rapporti tra atmosfera, idrosfera, criosfera e Terra solida. Conoscenza della classificazione, delle caratteristiche e della distribuzione dei tipi climatici sulla Terra. Conoscenza generale dei rapporti tra clima, suolo e biosfera. Capacità di riconoscimento dei tipi climatici sulla base di climatogrammi tipo. Conoscenza del problema dell’inquinamento nell’ambito del sistema Terra.

MATEMATICA E STATISTICA - anno 1 - semestre 1

MATEMATICA E STATISTICA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 12 
SSD: MAT/06 
Docente (esterno): Piccioni Mauro

METODI CHIMICI PER L'ANALISI AMBIENTALE  - anno 1 - semestre 1

METODI CHIMICI PER L'ANALISI AMBIENTALE 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: CHIM/01 
Docente (esterno): Silvia Canepari

METODI CHIMICI PER L'ANALISI AMBIENTALE  - anno 1 - semestre 1

METODI CHIMICI PER L'ANALISI AMBIENTALE 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: CHIM/01 
Docente (esterno): Silvia Canepari

MODELLI MATEMATICI DELL' EVOLUZIONE (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

MODELLI MATEMATICI DELL' EVOLUZIONE

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: MAT/07 
Docente (esterno): Carlotta Maffei

MODELLI MATEMATICI DELL' EVOLUZIONE (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

MODELLI MATEMATICI DELL' EVOLUZIONE

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: MAT/07 
Docente (esterno): Carlotta Maffei

Erogato presso 1020273 MODELLI MATEMATICI DELL' EVOLUZIONE in Biologia e Tecnologie Cellulari - 26038 LM-6 NESSUNA CANALIZZAZIONE MAFFEI CARLOTTA

MONITORAGGIO AMBIENTALE DI SISTEMI NATURALI E ANTROPIZZATI (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

MONITORAGGIO AMBIENTALE DI SISTEMI NATURALI E ANTROPIZZATI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/03 

MONITORAGGIO AMBIENTALE DI SISTEMI NATURALI E ANTROPIZZATI (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

MONITORAGGIO AMBIENTALE DI SISTEMI NATURALI E ANTROPIZZATI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/03 

MONITORAGGIO E RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO  - anno 1 - semestre 1

MONITORAGGIO E RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: GEO/04 
Docente (esterno): Maurizio Del Monte

MONITORAGGIO E RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO  - anno 1 - semestre 1

MONITORAGGIO E RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO 

anno: 1 semestre: 1
CFU:
SSD: GEO/04 
Docente (esterno): Maurizio Del Monte

PRODUTTIVITA' PRIMARIA NEGLI ECOSISTEMI E CAMBIAMENTI CLIMATICI - anno 1 - semestre 1

PRODUTTIVITA' PRIMARIA NEGLI ECOSISTEMI E CAMBIAMENTI CLIMATICI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/07

PRODUTTIVITA' PRIMARIA NEGLI ECOSISTEMI E CAMBIAMENTI CLIMATICI - anno 1 - semestre 1

PRODUTTIVITA' PRIMARIA NEGLI ECOSISTEMI E CAMBIAMENTI CLIMATICI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/07

STATISTICA - anno 1 - semestre 1

STATISTICA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 9
SSD: SECS-S/02
Docente (esterno): Jona Lasinio Giovanna

STATISTICA - anno 1 - semestre 1

STATISTICA

anno: 1 semestre: 1
CFU: 9
SSD: SECS-S/02
Docente (esterno): JONA LASINIO GIOVANNA

STRUTTURA E FUNZIONE DEGLI ECOSISTEMI MARINI - anno 1 - semestre 1

STRUTTURA E FUNZIONE DEGLI ECOSISTEMI MARINI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 9
SSD: BIO/07

TELERILEVAMENTO E GIS (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

TELERILEVAMENTO E GIS (obiettivi)

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: GEO/04 
Docente (esterno): Rosamaria Salvatori

TELERILEVAMENTO E GIS (obiettivi) - anno 1 - semestre 1

TELERILEVAMENTO E GIS (obiettivi)

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: GEO/04 
Docente (esterno): Rosamaria Salvatori

ZOOLOGIA DEI VERTEBRATI - anno 1 - semestre 1

ZOOLOGIA DEI VERTEBRATI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/05
Docente (esterno): Carlo Utzeri

ZOOLOGIA DEI VERTEBRATI - anno 1 - semestre 1

ZOOLOGIA DEI VERTEBRATI

anno: 1 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/05
Docente (esterno): Carlo Utzeri

APPROCCIO ECOSISTEMICO ALLA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA' - anno 1 - semestre 2

APPROCCIO ECOSISTEMICO ALLA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA'

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/03
Docente: ATTORRE FABIO

APPROCCIO ECOSISTEMICO ALLA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA' - anno 1 - semestre 2

APPROCCIO ECOSISTEMICO ALLA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA'

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/03
Docente: ATTORRE FABIO

BIODIVERSITA' E CONSERVAZIONE DEGLI ECOSISTEMI D'ACQUA DOLCE - anno 1 - semestre 2

BIODIVERSITA' E CONSERVAZIONE DEGLI ECOSISTEMI D'ACQUA DOLCE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/07

BIODIVERSITA' E CONSERVAZIONE DEGLI ECOSISTEMI D'ACQUA DOLCE - anno 1 - semestre 2

BIODIVERSITA' E CONSERVAZIONE DEGLI ECOSISTEMI D'ACQUA DOLCE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/07

BOTANICA MORFOFUNZIONALE - anno 1 - semestre 2

BOTANICA MORFOFUNZIONALE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/01

Competenze. Fornire una
preparazione di base in BOTANICA GENERALE come premessa, per la componente
vegetale, a successive analisi ed
integrazioni di sistemi e processi ambientali. La principale competenza che si
intende sviluppare con la disciplina è fornire allo studente la formazione
culturale di base nel settore botanico necessaria per fargli acquisire, con
discipline successive di maggiore specificità ed approfondimento relativo, una
competenza integrata dell’ambiente finalizzata alla promozione della qualità
ambientale ed alla tutela delle sue risorse.

Risultati di apprendimento. Acquisizione del linguaggio di base della botanica e del metodo di
apprendimento scientifico in discipline biologiche, incluse le attività
sperimentali.

Consapevolezza dell’interdisciplinarietà degli studi sull’ambiente per
una sua conoscenza sistemica.

BOTANICA SPERIMENTALE  - anno 1 - semestre 2

BOTANICA SPERIMENTALE 

anno: 1 semestre: 2
CFU:
SSD: BIO/01 

CHIMICA ORGANICA - anno 1 - semestre 2

CHIMICA ORGANICA

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: CHIM/06
Docente (esterno): Stefania Fioravanti

Introduzione: Importanza e diffusione dei composti organici.
Struttura elettronica delle molecole. Formule chimiche. Acidi e basi.
Nomenclatura

Idrocarburi saturi: Alcani e cicloalcani.

Idrocarburi insaturi: Alcheni e alchini

Stereoisomeria: Diastereoisomeri ed enantiomeri. Chiralità.
Proprietà fisiche degli enantiomeri: attività ottica. Racemi. Composti
contenenti più di uno stereocentro. Proiezioni di Fischer. Configurazione
assoluta. Configurazione relativa.Isomeria geometrica in sistemi insaturi e
ciclici. Configurazioni cis-trans ed E/Z. Attività ottica. Enantiomeri. Miscele
racemiche. Configurazione relative D e L ed assolute R e S.

Composti aromatici: Concetto di aromaticità. Areni. Struttura e reattività. Composti
eteroaromatici, cenni.

Composti monofunzionali: Alogenuri. Sostituzioni nucleofile
ed eliminazioni. Alcoli, fenoli, eteri e analoghi solforati. Ammine e cenni su
alcaloidi. Aldeidi e chetoni. Acidi carbossilici e loro principali analoghi
solforati. 

Biomolecole: Lipidi, carboidrati, peptici, acidi nucleici.

Tecniche
spettrali: Cenni d

CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE MARINE - anno 1 - semestre 2

CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE MARINE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/07

CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE MARINE - anno 1 - semestre 2

CONSERVAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE MARINE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/07

DINAMICA DELLA VEGETAZIONE ED ECOLOGIA DEL PAESAGGIO - anno 1 - semestre 2

DINAMICA DELLA VEGETAZIONE ED ECOLOGIA DEL PAESAGGIO

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/03
Docente: BLASI CARLO

Diversità animale - anno 1 - semestre 2

Diversità animale

anno: 1 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/05
Docente (esterno): Elvira De Matthaeis

Evoluzione biologica ed origine
della diversità animale. La teoria sintetica dell’evoluzione. Mutazione,
selezione naturale, deriva genetica, flusso genico. Concetto biologico di specie. Meccanismi di isolamento
riproduttivo. Speciazione geografica e simpatrica. Microevoluzione e macroevoluzione.
Le categorie tassonomiche.

La cellula animale: organuli cellulari e loro funzioni.
Mitosi e meiosi. Principali tessuti e organi animali. Simmetrie. Diblastici e
triblastici. Apparati organici (tegumentale, di sostegno e mobilità,
respiratorio e circolatorio, digerente, escretorio, riproduttivo, sensoriale).
Pseudoceloma e celoma. Metameria. 

Processi riproduttivi: riproduzione sessuale, significato
adattativo ed aspetti evolutivi; caratteri sessuali primari e secondari;
determinazione del sesso; fecondazione esterna e interna; gonocorismo ed
ermafroditismo. Metagenesi; partenogenesi ed eterogonia; neotenia. Sviluppo
embrionale e post-embrionale, metamorfosi. Riproduzione asessuale.

Cenni di ecologia: comunità
biotica ed ecosistema, habitat e nicchia ecologica. Plancton, benthos, necton.

Rapporti intraspecifici: colonie e società. Rapporti
interspecifici: predazione, competizione, simbiosi e parassitismo.

Parte sistematica:

Piani organizzativi dei principali phyla dei Protozoi e dei
Metazoi. Cicli vitali, ecologia, descrizione e riconoscimento dei seguenti
gruppi:

Protozoi (Flagellati, Ciliati, Sporozoi, Sarcodini)

Poriferi. Cnidari: Idrozoi (Idroidi, Sifonofori), Scifozoi,
Antozoi (Esacoralli e Ottocoralli). Ctenofori.

Platelminti (Turbellari, Trematodi, Cestodi). Nematodi.
Rotiferi.

Molluschi (Caudofoveati, Solenogastri, Poliplacofori,
Monoplacofori, Gasteropodi, Cefalopodi, Bivalvi, Scafopodi).

Anellidi (Policheti, Oligocheti, Irudinei). Echiuridi.
“Lofoforati” (Briozoi, Brachiopodi, Foronidei).

Onicofori. Artropodi (Trilobiti, Chelicerati, Crostacei,
Atelocerati).

Echinodermi (Echinoidei, Oloturoidei, Asteroidei,
Ofiuroidei, Crinoidei).

Cordati (Urocordati, Cefalocordati, Vertebrati).

ECOFISIOLOGIA VEGETALE - anno 1 - semestre 2

ECOFISIOLOGIA VEGETALE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/04
Docente (esterno): Felice Cervone

ECOFISIOLOGIA VEGETALE - anno 1 - semestre 2

ECOFISIOLOGIA VEGETALE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/04
Docente (esterno): Felice Cervone

ECOLOGIA ANIMALE E BIOLOGIA DELLA CONSERVAZIONE - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA ANIMALE E BIOLOGIA DELLA CONSERVAZIONE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/05
Docente (esterno): Luigi Boitani

ECOLOGIA DELLE SPECIE SINANTROPICHE E INVASIVE - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA DELLE SPECIE SINANTROPICHE E INVASIVE

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/03
Docente: CELESTI LAURA

ECOLOGIA SPERIMENTALE E APPLICATA - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA SPERIMENTALE E APPLICATA

anno: 1 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/07
Docente: ROSSI LORETO

ECOLOGIA SPERIMENTALE E APPLICATA - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA SPERIMENTALE E APPLICATA

anno: 1 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/07
Docente (esterno): Loreto Rossi

ECOLOGIA UMANA E STORIA NATURALE DEI PRIMATI - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA UMANA E STORIA NATURALE DEI PRIMATI

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/08
Docente: MANZI GIORGIO

ECOLOGIA UMANA E STORIA NATURALE DEI PRIMATI - anno 1 - semestre 2

ECOLOGIA UMANA E STORIA NATURALE DEI PRIMATI

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/08
Docente: MANZI GIORGIO

EVOLUZIONE UMANA - anno 1 - semestre 2

EVOLUZIONE UMANA

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/08
Docente: MANZI GIORGIO

EVOLUZIONE UMANA - anno 1 - semestre 2

EVOLUZIONE UMANA

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/08
Docente: MANZI GIORGIO

GESTIONE DELLA DIVERSITA' ANIMALE E DELLE AREE PROTETTE  - anno 1 - semestre 2

GESTIONE DELLA DIVERSITA' ANIMALE E DELLE AREE PROTETTE 

anno: 1 semestre: 2
CFU:
SSD: BIO/07 
Docente (esterno): Alberto Fanfani

Idrogeologia - anno 1 - semestre 2

Idrogeologia

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: GEO/05
Docente (esterno): Gabriele Scarascia Mugnozza

MONITORAGGIO MEDIANTE BIOINDICATORI VEGETALI  - anno 1 - semestre 2

MONITORAGGIO MEDIANTE BIOINDICATORI VEGETALI 

anno: 1 semestre: 2
CFU:
SSD: BIO/03 

STORIA EVOLUTIVA DEI VERTEBRATI - anno 1 - semestre 2

STORIA EVOLUTIVA DEI VERTEBRATI

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/06
Docente (esterno): Riccardo Castiglia

STORIA EVOLUTIVA DEI VERTEBRATI - anno 1 - semestre 2

STORIA EVOLUTIVA DEI VERTEBRATI

anno: 1 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/06
Docente (esterno): Riccardo Castiglia

VALUTAZIONE GEOCHIMICA DELLA QUALITA' AMBIENTALE  - anno 1 - semestre 2

VALUTAZIONE GEOCHIMICA DELLA QUALITA' AMBIENTALE 

anno: 1 semestre: 2
CFU:
SSD: GEO/08 
Docente (esterno): Maurizio Barbieri

VALUTAZIONE GEOCHIMICA DELLA QUALITA' AMBIENTALE  - anno 1 - semestre 2

VALUTAZIONE GEOCHIMICA DELLA QUALITA' AMBIENTALE 

anno: 1 semestre: 2
CFU:
SSD: GEO/08 
Docente (esterno): Maurizio Barbieri

CHIMICA AMBIENTALE - anno 2 - semestre 1

CHIMICA AMBIENTALE

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: CHIM/12
Docente (esterno): Mauro Tomassetti

Conoscenza
dei processi chimici ambientali,naturali ed indotti,alla base del delicato
equilibrio all’interno della Chimica dell’Ambiente fra filotecnologia e
filoecologia

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA - anno 2 - semestre 1

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/02

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA - anno 2 - semestre 1

CONSERVAZIONE E MONITORAGGIO DELLA FLORA SPONTANEA

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/02

DIRITTO E LEGISLAZIONE AMBIENTALE - anno 2 - semestre 1

DIRITTO E LEGISLAZIONE AMBIENTALE

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: IUS/10
Docente (esterno): Simona La Rocca

Il Corso si propone di fornire
nozioni di diritto e legislazione ambientale; l’evoluzione storica, le
caratteristiche, le fonti e i principi di diritto ambientale affermatisi nel
diritto internazionale, comunitario e nazionale. In particolare, si analizzerà
la tutela ambientale nell'ordinamento giuridico italiano; le fonti, la
ripartizione delle competenze, le caratteristiche e gli strumenti di tutela, la
normativa di settore: inquinamento atmosferico e delle acque, gestione dei
rifiuti, tutela delle aree protette e del paesaggio.

Verranno
approfonditi alcuni aspetti del diritto ambientale, quali lo sviluppo
sostenibile, i cambiamenti climatici, la biodiversità, le aree protette,
evidenziando lo stretto rapporto tra i vari fattori: crescita economica, evoluzione
scientifica e diritto ambientale, l’ampia gamma degli strumenti d’azione per la
sua tutela e lo sviluppo sostenibile, la pluralità dei soggetti coinvolti e lo
stretto legame con i diritti umani, in particolare il diritto alla salute e i
diritti di informazione e partecipazione. L’analisi della normativa verrà
completata e integrata dallo studio di casi specifici (Trail Smelter, Bhopal, Chernobyl, Seveso, il Parco Nazionale del
Circeo etc.). 

Metodologia didattica: lezioni
frontali, studio dei casi, verifiche in itinere, verifica finale (orale).

Competenze
da sviluppare: migliorare la conoscenza del diritto ambientale.

Risultati attesi: acquisizione degli strumenti
legislativi e delle politiche ambientali necessarie ai fini dello svolgimento
della futura attività lavorativa.

FISICA - anno 2 - semestre 1

FISICA

anno: 2 semestre: 1
CFU: 9
SSD: FIS/01
Docente (esterno): Alessandro Nucara

Conoscenza dei fenomeni fisici fondamentali, e della loro descrizione mediante leggi e modelli matematici. Capacità di individuare le grandezze fisiche e le leggi caratteristiche di un fenomeno; capacità di calcolare analiticamente e numericamente i valori di queste grandezze a partire dalle leggi e dai modelli matematici che descrivono tale fenomeno. Acquisizione - attraverso la soluzione di semplici problemi di fisica - della capacità di ragionamento scientifico rigoroso.

FISICA AMBIENTALE - anno 2 - semestre 1

FISICA AMBIENTALE

anno: 2 semestre: 1
CFU:
SSD: MAT/07 
Docente (esterno): Benedetto Tirozzi

FISICA AMBIENTALE - anno 2 - semestre 1

FISICA AMBIENTALE

anno: 2 semestre: 1
CFU:
SSD: MAT/07 
Docente (esterno): Benedetto Tirozzi

MINERALOGIA - anno 2 - semestre 1

MINERALOGIA

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: GEO/06
Docente (esterno): Antonio Gianfagna

Nozioni generali.
La Terra. Le
rocce ignee, metamorfiche e sedimentarie e i loro costituenti. Definizione di
minerale. Stato amorfo, mesomorfo e cristallino. Materia allo stato
cristallino.

Formazione dei minerali.
Nucleazione ed accrescimento dei cristalli. Isotropia e anisotropia.

I cristalli.
Abito, morfologia, angoli tra le facce. Legge della costanza dell’angolo
diedro. Cristallo

modello e sproporzionato.
Modello del cristallo. Relazione di Eulero. Simmetria e singonia. Elementi di simmetria:
assi, piani e centro. Grado di simmetria. Gruppi puntuali.

Rappresentazione
dei cristalli. Reticolo di Wulf. Proiezione stereografica. Assi
coordinati e loro

scelta: riferimento
milleriano e bravaisiano. Il ricoprimento. Forme semplici. Parametri e rapporti

parametrici. Rapporto
parametrico fondamentale. Indici. Legge di Hauy della razionalità degli indici.
Zone. Spigoli. Simbologia per l’indicazione delle facce, forme semplici, zone e
spigoli. Tautozonalità. Gruppi, sistemi e classi cristalline: esercitazioni pratiche
di cristallografia morfologica.

Strutture
cristalline. Reticoli cristallini. La cella elementare. I parametri
reticolari. Tipi di Bravais.

Reticoli semplici e
composti. La traslazione. Assi di rotoriflessione, di rotoinversione,
elicogiri.

Slittopiani. La
simbologia internazionale. Gruppi spaziali. Associazioni cristalline e
geminati. Esempi di strutture cristalline.

Cristallofisica.
Osservazione e descrizione dei principali caratteri di campioni macroscopici.
Proprietà fisiche dei minerali e superfici rappresentative. Raggi X: proprietà,
fenomeni di diffusione e interazione con la materia allo stato cristallino.
Equazioni di Laue e di Bragg. Il diffrattometro. Metodi sperimentali di Laue e
delle polveri. Diffrattogrammi di campioni di polvere. Identificazione delle
fasi mineralogiche. Propagazione delle onde piane in mezzi isotropi e
anisotropi. Riflessione, rifrazione e birifrazione. Indici di rifrazione delle
onde piane. Indicatrici ottiche e loro orientazione nei cristalli. Il microscopio
polarizzatore. Proprietà ottiche dei minerali in sezione sottile. Esercitazioni
pratiche: riconoscimento macroscopico dei minerali; ottica mineralogica;
lettura ed interpretazione di un diffrattogramma a Raggi X.

Cristallochimica.
L’atomo. I legami chimici. Impaccamenti compatti. Sequenza e irregolarità nelle

successioni di sequenze.
Poliedri di coordinazione. Regole di Pauling. La classificazione strutturale e composizionale
dei minerali. Le strutture dei silicati e di maggiori gruppi di minerali.
Polimorfismo ed isomorfismo. Composizione dei minerali. La formula
cristallochimica. Rappresentazioni grafiche delle composizioni dei minerali.

Mineralogia ambientale - anno 2 - semestre 1

Mineralogia ambientale

anno: 2 semestre: 1
CFU: 6
SSD: GEO/06
Docente (esterno): docente esterno

MONITORAGGIO MEDIANTE BIOINDICATORI ANIMALI - anno 2 - semestre 1

MONITORAGGIO MEDIANTE BIOINDICATORI ANIMALI

anno: 2 semestre: 1
CFU:
SSD: BIO/05 
Docente (esterno): Elvira De Matthaeis

PETROGRAFIA - anno 2 - semestre 1

PETROGRAFIA

anno: 2 semestre: 1
CFU: 3
SSD: GEO/07
Docente (esterno): Cristina Perinelli

Programma del corso:

Introduzione: Struttura e dinamica della Terra ed ipotesi sulla
sua origine; cenni di tettonica delle placche; principi classificativi delle
meteoriti; definizione di roccia; processi ed ambienti petrogenetici
(magmatico, sedimentario e metamorfico)

Processo
Magmatico: Definizione e
caratteristiche fisico/chimiche dei magmi; ruolo dei volatili nel processo
magmatico; sottoraffreddamento dei magmi; microstrutture ignee; schemi
classificativi delle rocce magmatiche su base mineralogica (diagrammi di
Streckeisen), chimica (TAS) e normativa (norma CIPW); minerali fondamentali ed
accessori; concetto di elementi maggiori ed in traccia; serie comagmatiche
subalcaline (tholeiitiche e calcalcaline) ed alcaline (sodiche, potassiche ed
ultrapotassiche); giaciture delle rocce magmatiche; principali tipi di
intrusioni ignee e tipi di vulcani; cenni di geodinamica e relazioni tra
tettonica e petrologia; sistemi magmatici in laboratorio; sistemi mono- e
bi-componenti; diagramma di fase binario con formazione di eutettico, esempi
naturali e di laboratorio; diagramma di fase binario con soluzione solida;
processo di cristallizzazione all’equilibrio ed in disequilibrio; processo di
fusione parziale all’equilibrio ed in disequilibrio; cenni di geochimica
applicata alla petrologia; introduzione all’attività ignea cenozoica in Italia
e nelle aree limitrofe; origine dei principali distretti ignei italiani.

Processo
Sedimentario: Origine e
campi di stabilità delle rocce sedimentarie; rocce clastiche, ortochimiche ed
allochimiche, disgregazione meccanica ed alterazione chimica (dissoluzione,
idratazione, idrolisi, ossidazione); cenni sui minerali argillosi; trasporto
meccanico e trasporto chimico; morfologia delle particelle; deposizione;
diagenesi (compattazione, dissoluzione, cementazione, ricristallizzazione);
criteri distintivi e terminologia in uso per la classificazione delle rocce
sedimentarie terrigene e carbonatiche (criteri granulometrici, tessiturali,
mineralogici e morfologici).

Processo
Metamorfico: Introduzione
al processo metamorfico; definizione degli ambienti di temperatura e pressione
e delle principali reazioni metamorfiche; micro- e macro-strutture delle rocce
metamorfiche; pressione litostatica e pressione orientata; ruolo dei fluidi nel
metamorfismo; concetti di facies metamorfica, zona metamorfica e grado
metamorfico; tipi di reazioni metamorfiche (solido-solido,
solido-(solido+fluido), ossidoriduzione); classificazione del metamorfismo su scala regionale e locale;
migmatiti; schemi classificativi delle rocce metamorfiche).

Esercitazioni: Procedure per la preparazione delle sezioni sottili
di roccia; descrizione macroscopica delle rocce; il microscopio polarizzatore;
cenni di ottica mineralogica; descrizione dei minerali in sezione sottile
(forma, abito, colore di assorbimento, pleocroismo, fratture, clivaggio,
rilievo, colore di interferenza, geminazioni e zonature); introduzione alle
microstrutture delle rocce magmatiche e metamorfiche.

Escursione: E’ prevista l’escursione di un giorno al vulcano
del Vesuvio ed al vulcano della Solfatara.

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA VIA - VAS - anno 2 - semestre 1

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA VIA - VAS

anno: 2 semestre: 1
CFU:
SSD: ICAR/21 
Docente (esterno): Mauro Di Prete

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA VIA - VAS - anno 2 - semestre 1

VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA VIA - VAS

anno: 2 semestre: 1
CFU:
SSD: ICAR/21 
Docente (esterno): Mauro Di Prete

ECOLOGIA - anno 2 - semestre 2

ECOLOGIA

anno: 2 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/07
Docente: MANES FAUSTO

Introduzione. Uomo e natura; Lineamenti storici; Definizioni di
ecologia; Gerarchia dei livelli di organizzazione; Il principio delle proprietà
emergenti; Concetto di ecosistema.

Ambiente fisico. Il clima; Fattori ed elementi climatici; Bioclimi
italiani; Il suolo quale sistema disperso a tre fasi; Il profilo del suolo; La
pedogenesi; Sostanza organica e tipi di humus;

L’ambiente acquatico; L’ambiente
terrestre; Zone biogeografiche e biomi.

L’organismo e l’ambiente. Adattamenti degli organismi vegetali ed
animali all’ambiente. Caratteristiche e tipi di produttori primari;
Coevoluzione; Strategie adattative e selezione r e K.

Ecologia delle popolazioni. Struttura delle popolazioni. Dinamica
di popolazioni. Concetto di capacità portante. Meccanismi di regolazione delle
popolazioni. Genetica di popolazione

Ecologia delle comunità. Struttura delle comunità; Competizione
interspecifica e coesistenza; Concetti
di habitat, nicchia ecologica e corporazione; Comunità insulari e biogeografia
delle isole. Successioni. Biodiversità. 

Ecologia degli Ecosistemi. Flusso di energia negli ecosistemi e
struttura trofica delle comunità. Tipologia dei cicli biogeochimici (Ciclo del
carbonio, dell’azoto, del fosforo, dello zolfo, ciclo dell’acqua);
Biogeochimica di un bacino idrografico. Esempi di ecosistemi; Studio degli
ecosistemi. 

Impatto delle attività umane sui sistemi ecologici. Cambiamenti
globali. Inquinamento. Effetto serra. Scenari di cambiamento. Sostenibilità
globale. 

GEOLOGIA E DINAMICA SEDIMENTARIA - anno 2 - semestre 2

GEOLOGIA E DINAMICA SEDIMENTARIA

anno: 2 semestre: 2
CFU: 9
SSD: GEO/02
Docente (esterno): Luca Aldega

Comprensione
dell’importanza del tempo nei fenomeni geologici

Conoscenza della struttura
interna del pianeta e dei fenomeni dinamici che ne determinano la sua
evoluzione e loro grado di interazione nelle attività umane.

Acquisizione dei concetti
base della stratigrafia e della tettonica.

Conoscenza e capacità di
riconoscimento macroscopico delle rocce ignee, sedimentarie e metamorfiche

Capacità di utilizzare le carte geologiche

TASSONOMIA DEI VEGETALI E FLORA D'ITALIA - anno 2 - semestre 2

TASSONOMIA DEI VEGETALI E FLORA D'ITALIA

anno: 2 semestre: 2
CFU: 6
SSD: BIO/02

Conoscenza di base dei
ranghi tassonomici e delle regole nomenclaturali.

Conoscenza dei caratteri
generali, della sistematica e dell’importanza ecologica dei principali gruppi
di autotrofi e dei funghi, con particolare riferimento alle piante vascolari.

Capacità di riconoscimento
delle principali categorie di autotrofi, con particolare riferimento a quelli
terrestri.

Conoscenza dei caratteri
morfologici con valore tassonomico, relativi alle piante vascolari.

Conoscenza e capacità di
utilizzo dei metodi utili all’identificazione delle piante vascolari e
all’allestimento di un erbario.

Conoscenza delle
caratteristiche e della consistenza della flora vascolare italiana.

BOTANICA AMBIENTALE - anno 3 - semestre 1

BOTANICA AMBIENTALE

anno: 3 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/03

Affronta le problematiche e le metodologie di analisi dei sistemi naturali e antropizzati mediante lezioni teoriche, esercitazioni di laboratorio ed esperienze di campo. Studia l'architettura delle piante e approfondisce la capacità di risposta ai fattori di stress naturali e antropici. Analizza l'inquinamento del sistema urbano la capacità di resistenza delle piante e le problematiche legate al miglioramento della qualità dell'aria.

FISIOLOGIA ANIMALE - anno 3 - semestre 1

FISIOLOGIA ANIMALE

anno: 3 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/09

Conoscenza delle problematiche generali della Fisiologia.

Comprensione dei meccanismi di base
di funzionamento delle cellule e degli organismi animali e vegetali utilizzando
dati sperimentali. Analisi delle correlazioni tra struttura e funzione. Comprensione
dei meccanismi di base del controllo omeostatico e dell’adattamento in cellule
e organismi.

Capacità
di eseguire, analizzare e discutere semplici esperimenti di laboratorio

FISIOLOGIA VEGETALE - anno 3 - semestre 1

FISIOLOGIA VEGETALE

anno: 3 semestre: 1
CFU: 3
SSD: BIO/04
Docente (esterno): Maria Benedetta Mattei

Conoscenza delle problematiche generali della Fisiologia.

Comprensione dei meccanismi di base
di funzionamento delle cellule e degli organismi animali e vegetali utilizzando
dati sperimentali. Analisi delle correlazioni tra struttura e funzione. Comprensione
dei meccanismi di base del controllo omeostatico e dell’adattamento in cellule
e organismi.

Capacità
di eseguire, analizzare e discutere semplici esperimenti di laboratorio

GENETICA - anno 3 - semestre 1

GENETICA

anno: 3 semestre: 1
CFU: 6
SSD: BIO/18
Docente (esterno): Rosa Maria Corbo

Verranno forniti agli
studenti cognizioni di base relative alla genetica classica e moderna. Gli studenti potranno sviluppare competenze
in questo campo a livello formale, cellulare, molecolare, popolazionistico. Durante
il corso verranno effettuate esercitazioni numeriche in modo che gli studenti
possano acquisire familiarità con le leggi dell’eredità e autovalutazioni per
verifiche dell’apprendimento.

Obiettivo prioritario del corso
è la comprensione della genetica classica, l’acquisizione dei principi di base
della biolologia molecolare del gene, lo studio della genetica di popolazioni
ed evoluzionistica.

GEOCHIMICA AMBIENTALE - anno 3 - semestre 1

GEOCHIMICA AMBIENTALE

anno: 3 semestre: 1
CFU: 6
SSD: GEO/08
Docente (esterno): Mario Gaeta

Conoscenza
della geochimica di base. 

Capacità
di interpretazione della distribuzione degli elementi chimici nell’ambiente.

Conoscenza
dei principali parametri chimico-fisici che regolano la mobilità geochimica
degli elementi nell’ambiente esogeno.

Individuazione
delle anomalie geochimiche e loro relazione con le caratteristiche geologiche
dell’ambiente.

Conoscenza e capacità iniziali di lavoro
applicatico su diverse tematiche della geochimica

GEOMORFOLOGIA E GEOLOGIA AMBIENTALE - anno 3 - semestre 2

GEOMORFOLOGIA E GEOLOGIA AMBIENTALE

anno: 3 semestre: 2
CFU: 9
SSD: GEO/04
Docente (esterno): Maurizio Del Monte

Conoscenza
delle cause e degli effetti dei processi di modellamento del rilievo. 

Capacità
di progettazione ed esecuzione di indagini sul terreno per la valutazione dello
stato del territorio e dell’ambiente.

Conoscenza
e valutazione degli effetti degli interventi antropici sul territorio nel tempo
e nello spazio.

Capacità
di valutare il rischio totale per i diversi fenomeni calamitosi a scala globale
e a scala nazionale. 

ZOOLOGIA AMBIENTALE - anno 3 - semestre 2

ZOOLOGIA AMBIENTALE

anno: 3 semestre: 2
CFU: 9
SSD: BIO/05

Conoscenza e comprensione della
classificazione animale nei suoi principi e nel suo uso quotidiano. 

Conoscenza essenziale dei principali
piani strutturali degli animali e ricostruzione di una classificazione
filogenetica nell’ambito del regno animale.

Conoscenza dei principali taxa
animali nelle loro caratteristiche anatomiche, funzionali ed ecologiche
essenziali.

Capacità di riconoscimento dei taxa
trattati nel corso

Il corso di Diversità animale corrisponde a 9 crediti
formativi e viene svolto in una serie di lezioni frontali in aula
(corrispondenti a 7 crediti) e una serie di esercitazioni di laboratorio e sul
campo (corrispondenti a 2 crediti)